... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

Articoli e notizie sul DISCUS

Allevatori asiatici: i discus di Lawrence Soon - Versione in lingua italiana

Indice articoli

 

1) GENERALE

 

1.1 - Quando e come è nata questa tua passione per l’acquariofilia e per l’allevamento dei discus in particolare?

R: Ho cominciato l’attività a 18 anni dopo essermi diplomato alle scuole superiori, ora ho 42 anni, quindi era il 1986 quando ho cominciato ad allevare discus per hobby e come lavoro part time vendendo qualche discus ad esportatori malesiani locali. Nel 1989 ho cominciato ad esportare i miei discus ad importatori di Singapore a prezzi migliori rispetto gli esportatori malesi. A quei tempi ero giovane e mia madre era l’unica ad aiutarmi in questo lavoro. I miei genitori possedevano un negozio di batterie e pneumatici per auto. Io lavoravo con mio padre dopo la scuola. Dopo 4 anni passati a lavorare con i discus decisi di non rilevare il negozio di mio padre, ma dedicarmi a tempo pieno ad allevare discus. Era l’anno 1993. La mia prima spedizione a Singapore è stata all’Atlas Aquarium di Mr. Loh.
Rispondere a come è nata la mia passione è davvero semplice. Rispetto al lavoro dei miei genitori, allevare discus è molto più facile e ho più tempo libero. E cosa più importante posso guadagnare con questo hobby a cui amo dedicare il mio tempo. Io amo davvero i discus, e conoscere amici con la stessa passione in tutto il mondo.

 

1.2 - Il tuo allevamento/impianto è aperto al pubblico? Eventualmente quali sono le modalità per poterti contattare e dunque visitare il tuo allevamento?

R:Il mio allevamento non è aperto al pubblico, ma se gli acquirenti mi chiamano o mi mandano una mail per prendere appuntamento, sono molto felice di mostrargli il mio allevamento. Sempre che vengano con buone intenzioni!

 

1.3 - Hai contatti con altri allevatori sia essi professionisti che amatoriali? Con quali finalità?

R:Si, Ho contatti con qualche allevatore sia professionale che amatoriale in tutto il mondo e anche alcuni locali malesi. La maggior parte per scambiarci conoscenze e informazioni su come produrre discus di migliore qualità. Anche adesso con questo questionario, sto imparando – imparo sempre. Così come ci sono tante semplici cose da imparare sui discus, ci sono anche troppi segreti.

 

1.4 - Hai scambi di pesci con altri allevatori? Eventualmente con chi, quali tipi di discus e per quali finalità?

R: Si, scambio tutte le varietà di discus con altri allevatori, sia locali che in tutto il mondo. Alcuni allevatori famosi come Lee Koon Yen, Goh Eng Koon, Lee Chee Foong,Teoh Beng Chye, Teh Kim Kang, Tony Tan, Chai Koon Seng (Singapore) & etc, sono tutti miei insegnanti. Tutti le nuove varietà di discus sono create a Penang (Malesia) conosciuta anche come capitale dei discus. Con il mio lavoro che giunge in tutto il mondo, ho la possibilità di visitare tutti gli allevamenti famosi di discus, ed ho il vantaggio di ottenere le nuove varietà da differenti importanti allevatori.

 

1.5 - Quale strumento prediligi per mantenerti aggiornato sugli eventi, avvenimenti e novità del settore?

R: La mia principale fonte di innovazione la ottengo visitando tutti i famosi allevamenti e scambiando informazioni e comunicando con i tutti gli allevatori. A volte gli allevatori non dicono tutto, ma osservo con attenzione posso carpire dei segreti.

 

1.6 - Hai mai avuto modo di partecipare a competizioni? Se si quali e con quali risultati?

R: Singapore Aquarama 2007 campione;

Singapore Aquarama 2007 Spotted 1° premio;

Singapore Aquarama 2007 Turquoise strain 1° premio;

Singapore Tetra world Discus Championship 2006 Solid Red 2° premio;

Malaysia DSM 2004 Solid Red 3°premio;

Malaysia DSM 2006 Solid Red 2° premio. Ed altri che ho dimenticato, mi dispiace, ma metterò delle foto al più presto.

 

2) L’IMPIANTO

 

2.1 - Che capacità ha il tuo impianto? (specificando la volumetria dedicata all’allevamento e quella alla stabulazione dell’acqua) 

R:Nel primo allevamento ho 9 vasche in vetroresina ognuna di 2400 galloni = 21600 galloni. Solo per lo stoccaggio. Oltre a queste ci sono 450 vasche di tutte le dimensioni. Alcune sono per la riproduzione 24”X 16”X 24”, altre per l’accrescimento 48” X 24” X 16”.
Nel secondo allevamento 6 vasche in vetroresina ognuna da 3000 galloni = 18000 galloni. Questo allevamento è per la quarantena, tutti i discus vengono spostati qui prima delle spedizioni.

 

2.2 - L’impianto è suddiviso in settori? (accrescimento, allevamento, riproduzione) Se si ci indicheresti anche le differenze sostanziali adottate nello sviluppo di ognuno?

R:Il dipartimento della pesca malese sta adottando leggi e regolamenti molto severi per quanto riguarda l’esportazione di pesci ornamentali. Anche l’UE ha adottato regolamenti speciali per tutte le importazioni dai paesi asiatici. Questo perché molti esportatori asiatici non si attengono ai passaggi e alle modalità di quarantena dei pesci. L’anno scorso io ho già preparato l’impianto specialmente per le procedure di quarantena e l’allevamento. Questo è il motivo per cui ho 2 aziende diverse.

La prima è per allevare coppie e le covate, chiamata riproduzione. La seconda ha lo scopo principale di quarantenare.

 

2.3 - Che tipo di filtraggio adotti e perché hai preferito questo piuttosto che un altro?

R:Non filtro affatto con tutti i miei discus. La mia filosofia è che il cambio del 100% di acqua ogni giorno è meglio di qualsiasi sistema filtrante.
Finchè riesco a regolare ed ottimizzare la mia acqua di rubinetto per farla diventare adatta, con il 100% di cambi non c’è filtro che possa competere con acqua sempre nuova e fresca. E’ un equivoco il pensiero di alcune fonti d’oltre oceano che credono che l’acqua di Penang sia buona per l’allevamento e per l’accrescimento. E’ completamente sbagliato.

L’acqua del rubinetto ha un Ph estremamente alto, circa 8,5 ed il cloro è molto tossico per i pesci. Per questo ho molte vasche di stoccaggio per la stabulare e trattare l’acqua per renderla da pessima ad acqua buona per i discus.

 

2.4 - Come gestisci i cambi d'acqua?

R: Cambio il 100% di acqua due volte al giorno.

 

2.5 - Quali sono la tipologia e le dimensioni delle vasche e la loro funzionalità ?

R:La vasca per l’allevamento delle coppie è 24’’X36’’X15’’ di altezza.
I piccoli discus separati dalla coppia sono tenuti in vasche 24’’X24’’X12’’ di altezza. Queste vasche piccole li facilitano nel mangiare artemia salina. Una volta che i piccoli discus cominciano a mangiare cuore di bue, li trasferisco in vasche molto più grandi di 36’’X24’’X18’’ di altezza. Questo gli permetterà di crescere più in fretta. Uno spazio grande li aiuterà molto a crescere velocemente.

 

2.6 - Quali varietà preferisci riprodurre e perché? Quali varietà hai riprodotto in passato e quali stai riproducendo oggi?

R:Tutto dipende dalle richieste del mercato. Alcune varietà di discus possono non avere una grande domanda nel mercato europeo, ma stanno guadagnando popolarità in altre regioni. L’Asia è sempre davanti all’Europa. Per esempio gli High body, forse gli amanti dei discus europei credono che sia un pesce deformato, ma dal punto di vista di alcuni grandi importatori sopratutto dalla Cina e Hong Kong è un elemento importante. Capisco che ci sia stato qualche esportatore che mandava dei veri pesci deformati che non crescevano bene, come i Bulldog. Per questo gli amanti dei discus europei non amano particolarmente questa varietà. Realmente il vero High body bulldog è il trend futuro di tutti gli amanti dei discus.

Oggigiorno mi sto concentrando sugli High body e qualche discus che andava di moda come i Cobalt, Turquoise con una migliore forma del corpo.

 

2.7 - La gestione dell'impianto è manuale o è dotata di automatismi (cambio , luci, ecc)?

R: Il sistema dei cambi è per metà automatico. L’alimentazione dei discus ci impegna per più di 2 ore finchè lo stomaco dei discus si riempa lentamente e smettono di mangiare. Ma l’acqua (sporca e opaca) deve essere svuotata e cambiata il prima possibile.

 

2.8 - Nella gestione di questo impianto ti fai collaborare da altre persone? Eventualmente quante persone collaborano con te nella gestione?

R: Con due allevamenti in totale, nel primo ci sono 3 dipendenti e nel secondo (di quarantena) ci sono altri 2 dipendenti. Io spiego loro come agire, e a volte intrattengo i compratori d’oltreoceano. Ho anche un allevamento di razze da gestire, quindi corro come un pazzo intorno a questi 3 allevamenti.

 

2.9 - Quanto tempo giornalmente dedichi al tuo impianto?

R: A tutte le vasche dei discus faccio il cambio di acqua totale due volte al giorno.

La realizzazione dell’impianto si fa una sola volta. Finchè l’impianto è realizzato in modo adeguato, c’è da fare solo un minimo di manutenzione. I controlli di routine e manutenzione sono più un lavoro quotidiano (durante i cambi di acqua) piuttosto che un lavoro periodico.

 

2.10 - Come ti regoli sui consumi e sulle spese di gestione e quanto costa annualmente tenere in piedi il tuo impianto? (alimentazione, acqua, riscaldamento, elettricità). Adotti qualche espediente per risparmiare sui consumi quali quelli dell’elettricità e dell’acqua? Come gestisci il riscaldamento?

R: Se guardate con attenzione, tutte le mie vecchie vasche di stoccaggio in vetroresina sono dipinte di nero, questo per conservare il calore della luce solare. In Malesya è estate tutto l’anno, tranne che per la stagione delle piogge. Per questo non ho i riscaldatori per i miei allevamenti. Il consumo maggiore è per il cuore di bue, ogni mese compro minimo 700kg di cuore di bue.

 

3) ACQUA

 

3.1 - Che tipo di acqua e che valori utilizzi nelle varie fasi? (riproduzione, accrescimento, allevamento) 

R: Davvero non separo l’acqua per la riproduzione, accrescimento e allevamento. Tutta l’acqua ha gli stessi valori.

 

3.2 - L'acqua della condotta ha valori idonei oppure la tratti per ottenere parametri che ritieni più idonei? Eventualmente che tipo di trattamenti svolgi sull’acqua?

R: Come sopra.

 

3.3 - Stabuli l’acqua? Se si, come avviene il procedimento di stabulazione?

R: Stabulo l’acqua in quelle vasche di vetroresina da 2400 galloni. Come menzionato prima, L’acqua direttamente dalla rete ha valori totalmente inaccettabili. Il cloro è estremamente tossico, e la

tratto con il tiosolfato di sodio (alimentare). Il Ph è estremamente alto il valore è 8,5 e lo devo trattare con acido fosforico all’85% minimo. Quest’acqua dunque non è assolutamente adatta per accrescere i discus se non viene trattata prima di essere immessa nelle vasche.

 

 

4) RIPRODUZIONE

 

4.1 - Come scegli le coppie? Da chi scegli i nuovi discus da allevare, selezionare e riprodurre?

R: Scelgo le coppie senza aspettare che si formino spontaneamente. Prendo semplicemente un bel maschio maturo ed una femmina e li sistemo nelle vasche di riproduzione. Non ho il tempo di osservare il loro comportamento e corteggiamento nelle vasche di comunità.

 

4.2 - A quali progetti stai lavorando in termini di accoppiamenti? 

R:Dipende da trend di mercato e dalla domanda.

 

4.3 - Utilizzi wilds nelle riproduzioni?

R: Si. Specialmente gli Heckel wild di cattura.

 

4.4 - Secondo te quale varietà di selvatici si presta ad essere incrociata e perché?

R: Incrocio i wild ed i miei per ottenere nella genetica l’occhio rosso.
Specialemente per gli spottati.

 

4.5 - A che età inizializzi i pesci alla riproduzione?

R: Dipende. Alcune varietà richiedono minimo 14 mesi altre invece minimo 18 mesi.

 

4.6 - Dopo la scelta dei soggetti riproduttori come li prepari alla deposizione?

R: Uso abilità speciali per forzarli all’accoppiamento in un paio di giorni, se l’ovulazione non ha successo o non è fertilizzata per un paio di volte, li separo o cambio coppia.

 

4.7 - Durante le fasi della riproduzione cosa fai e cosa invece eviti di fare?

R: Osservo costantemente il loro comportamento. E sto attento a non alimentarli troppo.

 

4.8 - Come gestisci le vasche di riproduzione? 

R: Gestisto il Ph, la temperatura o medicine per indurli alla riproduzione.

 

4.9 - Che tipo di alimentazione adotti nelle varie fasi e come alimenti i tuoi riproduttori?

R: Niente. Finchè i discus crescono con una buona salute e una buona crescita, la coppia non ha bisogno di nessun nutrimento speciale per continuare la riproduzione costantemente.

 

4.10 - Quando separi i piccoli dai genitori e come vengono alimentati fino al loro distacco e nel primo mese di vita?

R: La maggior parte dei piccoli li separo dai genitori dopo non più di 7 giorni. Dopo la separazione ho 2 scelte, i discus con una buona crescita li sposto da genitori adottivi per farne prendere cura, o li trasferisco direttamente in una vasca più piccola delle dimensioni 24’’X16’’X24’’.

Con le vasche di piccole dimensioni come queste li alimento con artemia salina di buona qualità, i piccoli di 6-7 giorni possono sopravvire senza le cure dei genitori.

 

4.11 - Come previeni eventuali parassiti negli avannotti e come ti comporti per scongiurare tale pericolo prima di mettere in riproduzione le coppie?

R: Mi assicuro che tutti i pesci nel mio allevamento siano senza alcuna malattia. Ogni settimana aggiungo del permanganato di potassio per uccidere tutti i batteri.

 

4.12 - Hai mai effettuato l'accrescimento in artificiale o solo con i genitori? Eventuali pro e contro riscontrati?

R: Non ho mai tolto i piccoli dai loro genitori per allevarli artificialmente, ma faccio sempre il mio meglio per non lasciare troppo tempo i piccoli con i genitori. Quando li trasferisco dai genitori adottivi, questi devono essere molto intelligenti per prendersi cura dei piccoli non loro.

 

4.13 - Come collochi i tuoi pesci sul mercato?

R: Ho clienti regolari ai quali normalmente mando loro le foto attuali dei pesci, e loro mi fanno gli ordini tramite email. Alcuni clienti asiatici di Hong Kong, Taiwan e Giappone vengono al mio allevamento ogni mese a prendere i pesci personalmente.

 

5) MALATTIE

 

5.1 - Effettui terapie di prevenzione o agisci solo in presenza di una malattia? Ci spiegheresti le modalità dei trattamenti?

R: Tratto periodicamente i pesci con medicine per uccidere i batteri, parassiti ecc. Solitamente uso il permanganato di potassio la formalina al 37%.

 

5.2 - Come accerti la presenza di una malattia?

R: Alcuni sintomi li mostrano gli occhi, forma del corpo o il colore, dipende dal tipi di malattia, le riesci ad individuare se sei abbastanza esperto.

 

5.3 - Quali sono le malattie più comuni che si manifestano con più frequenza allevando discus e come le previeni ed eventualmente contrasti?

R: Le malattie comuni dell’allevamento sono i parassiti esterni creati dopo che i discus si sono presi cura dei propri piccoli, dobbiamo fare del nostro meglio per separare i piccoli il più presto possibile. Finche i piccoli sono in salute possiamo somministrargli artemia salina, allora perché non li separiamo? A volte troppi piccoli possono fare male ai genitori se non producono abbastanza muco per loro. Per impedire che i genitori si ammalino somministro sempre artemia salina. A volte somministro l’artemia 5 volte al giorno solo per evitare che i piccoli stiano sempre attaccati ai genitori e li facciano ammalare.
La mia teoria è molto semplice, immaginate che una donna non riesca a produrre abbastanza latte materno per i suoi figli, come lo sostituirà? E’ latte in polvere del supermercato quello che dovremmo somministrare.
Ma non dimenticatevi di farlo nel modo giusto, molti allevatori somministrano troppo cibo ai piccoli, i quali non finiscono tutto. Alla fine le rimanenze del cibo i cosiddetti cadaveri delle artemie diventano uno spreco, e si trasformano in ammoniaca.

 

5.4 - Come ti comporti in presenza di parassiti intestinali?

R: Faccio un trattamento di routine mensile con metronidazolo e praziquantel.

 

5.5 - Come ti comporti in presenza di parassitosi branchiali?

R: Dipende dal tipo di malattia. Periodicamente li tratto con Formalina al 37% o permanganato di potassio al 99,90%

 

5.6 - Che tipo di medicinale utilizzi: quelli specifici per acquariofilia oppure utilizzi altri tipi di medicinali? Ci diresti quali?

R:Come sopra.

 

5.7 - Quaranteni i pesci in arrivo nel tuo impianto? Utilizzi medicinali/principi attivi durante la quarantena? Eventualmente quali e con quali dosaggi e modalità?

R:Si, sicuramente. L’essenziale è una vasca con il Ph trattato. E’ lo stesso trattamento che faccio con i nostri stock.

 

6) INFINE

 

6.1 - Che consigli vuoi dare a chi si avvicina a questo hobby?

R: Tenere sempre i discus con responsabilità e con buone conoscenze, con l’appropriata quarantena e le procedure di imballaggio. Una teoria molto semplice, io mi prendo cura dei miei grossisti e se loro guadagnano vendendo ai negozianti o agli appassionati senza problemi, essi rifaranno gli ordini. Io guadagno, e anche i miei grossisti, e anche i compratori saranno felici. Tutti saranno felici!

 

6.2 - Cosa pensi della community di Hobby Discus, delle nostre iniziative e del nostro approccio con gli appassionati di questo meraviglioso ciclide?

R: Hobby Discus è una buona community in termini di scambio di conoscenze e competenze tra i membri. Credo che il vostro sito eccella notevolmente nell’introduzione di ordini diretti con prezzi scontati da allevatori come me.

 

Grazie per averci dedicato il tuo tempo.

Hobby Discus Staff.

Traduzione dall'inglese all'italiano a cura di Francesco Ginestra.

Adattamento testi a cura di Claudio Visalli

 

Commenti   

# Guest 2015-04-04 23:23
Touche. Great arguments. Keep up the good effort.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2015-03-27 09:40
Wonderful goods from you, man. I've understand your stuff previous to
and you are just extremely fantastic. I actually like what you've acquired here, really like what you're stating and the way in which you say it.
You make it enjoyable and you still care for to keep
it sensible. I can't wait to read far more from
you. This is actually a tremendous site.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2015-02-26 07:11
Excellent goods from you, man. I have understand your
stuff previous to and you are just extremely great. I really
like what you have acquired here, really like what you are
stating and the way in which you say it. You make it entertaining and you still take care of to keep it
wise. I cant wait to read much more from you. This is really a
terrific website.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2015-02-12 18:40
Do a very little homework and you will come across the correct offer at the proper price.

The Evolv Health product is nutritional enhanced water.
One final note on the compensation plan, it is a binary hybrid.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2015-01-29 03:28
Appreciation to my father who informed me regarding this blog,
this website is genuinely remarkable.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2014-11-09 03:43
Hey there! Would you mind if I share your blog with my
zynga group? There's a lot of people that I think would really enjoy your content.
Please let me know. Many thanks
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2014-11-05 02:17
Just wish to say your article is as astounding.
The clarity for your put up is simply spectacular and
that i can suppose you are an expert in this subject.
Well with your permission allow me to grasp your feed
to stay updated with forthcoming post. Thank you a
million and please continue the rewarding work.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2014-10-14 01:04
It's an awesome article in favor of all the web users; they will obtain advantage from
it I am sure.

my web site chewing feeding: http://www.heateddogbed.org/
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2014-10-10 07:04
What's up, the whole thing is going perfectly here and
ofcourse every one is sharing data, that's actually fine, keep up writing.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2014-10-10 04:22
Why viewers still make use of to read news papers when in this technological world all is presented on net?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2014-10-09 23:10
hi!,I really like your writing very much! percentage we communicate extra approximately your post on AOL?
I require an expert on this area to resolve my problem.
May be that is you! Taking a look forward to peer you.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2014-10-08 11:23
Can I simply just say what a comfort to uncover an individual
whho genuinely knows what they are discussing online. You actually realize how to bring a problem to light and make
it important. More and more people need to look at
this annd understand this side of your story.
I can't believe you are not more popular because you certainly possess the gift.


Review my webpage - saturated fats: http://weightlossdietplanreview.blogspot.ie/
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2014-09-29 08:20
Yoour style iis unique compared to other eople I've reaad stuff from.
I appreciate you for posting when you've got the opportunity, Guesss I'll just bookmark
this site.

Feel free to surf to my blog: weight
loss tips: http://weightlossdietplanreview.blogspot.ie/
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2014-06-30 19:29
Hurrah! After all I got a webpage from where I can really obtain useful
data regarding my study and knowledge.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2014-06-13 06:45
This post provides clear idea for the new visitors of blogging, that truly how to do blogging.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Guest 2014-04-06 13:29
Very nice article, totally what I wanted to find.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi è online

In questo momento sono online 619 persone di cui 614 ospiti ed i seguenti 5 utenti (registrati):
domenico esposito (dome65)
Lombardia
Eugenio Mauro Buttarelli (Eugenio 58)
Lombardia
filadelfo innao (innao.filadelfo@gmail.com)
Sicilia
Gioacchino Galizia (ToDDoLo)
Campania
Marco Giorcelli (Cancer997)
Lombardia
TOP