... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

Articoli e notizie sul DISCUS

Discus free parasites: intervista a Oswald Hanke - Versione in lingua italiana

Indice articoli

1) GENERALE

1.1 - Quando e come è nata questa tua passione per l’acquariofila e per l’allevamento dei discus in particolare?

R: I Discus mi hanno affascinato da sempre. Da quando ho avuto il mio primo Discus circa 16 anni fa ne sono rimasto talmente stregato che mi sono deciso di allevarli anch’io.

1.2 - Il tuo allevamento/impianto è aperto al pubblico? Eventualmente quali sono le modalità per poterti contattare e dunque visitare il tuo allevamento?

R: Il mio allevamento può essere visitato dopo aver preso appuntamento telefonicamente o tramite e-mail.

 

1.3 - Hai contatti con altri allevatori sia essi professionisti che amatoriali? Con quali finalità?

R: Ho molti contatti con allevatori professionisti teutonici così come anche stranieri.

1.4 - Hai scambi di pesci con altri allevatori? Eventualmente con chi, quali tipi di discus e per quali finalità?

R: Il mio allevamento è privo di parrasiti, e per evitare il rischio di infezioni non effettuo scambi con altri allevatori.

 

1.5 – Quale strumento prediligi per mantenerti aggiornato sugli eventi, avvenimenti e novità del settore?

R: La mia fonte d’informazione sono riviste specializzate, internet e libri scientifici.

 

1.6 - Hai mai avuto modo di partecipare a competizioni? Se si quali e con quali risultati?

R: No, non ho mai preso parte a competizioni, perchè dovrei vendere i miei pesci dopo la competizione per il pericolo di infezioni.

 

2) L’IMPIANTO2.1 - Che capacità ha il tuo impianto? (specificando la volumetria dedicata all’allevamento e quella alla stabulazione dell’acqua)

R: Tutto l’allevamento ha la capacità di 8000 litri.

2.2 - L’impianto è suddiviso in settori? (accrescimento, allevamento, riproduzione) Se si ci indicheresti anche le differenze sostanziali adottate nello sviluppo di ognuno?

R: Tutto l’impianto comprende la parte dedicata all’allevamento, crescita e vendita. Nel circuito di allevamento e vendita l’acqua viene rigenerata in modo specifico. Per l’altro è semplice acqua di rete.

2.3 - Che tipo di filtraggio adotti e perché hai preferito questo piuttosto che un altro?

R: uso filtri autopulenti questo mi risparmia lavoro e migliora la qualità dell’ acqua.

2.4 - Come gestisci i cambi d'acqua?

R: il cambio dell’acqua avviene con il sistema sopracitato in modo automatico.

2.5 - Quali varietà preferisci riprodurre e perché? Quali varietà hai riprodotto in passato e quali stai riproducendo oggi?

R: Le forme naturali mi entusiasmano di più e poi gli spottati.

 

2.6 - La gestione dell'impianto è manuale o è dotata di automatismi (cambio , luci, ecc)?

R: L’impianto è parzialmente automatizzato guidato da un computer di sorveglianza.

2.7 - Nella gestione di questo impianto ti fai collaborare da altre persone? Eventualmente quante persone collaborano con te nella gestione?

R: Faccio la maggior parte del lavoro da solo con l’aiuto di mia moglie.

2.8 - Quanto tempo giornalmente dedichi al tuo impianto?

R: Dipende dalla popolazione e dal periodo dell’ anno ad es. in estate non allevo. In genere mi occupa circa 1-2 ore al giorno.

2.9 - Come ti regoli sui consumi e sulle spese di gestione e quanto costa annualmente tenere in piedi il tuo impianto? (alimentazione, acqua, riscaldamento, elettricità). Adotti qualche espediente per risparmiare sui consumi quali quelli dell’elettricità e dell’acqua? Come gestisci il riscaldamento?

R: uso pompe a risparmio energetico che si regolano in base alla popolazione. L’acqua vieni riscaldata con un impianto centralizzato.

3) ACQUA

 

3.1 - Che tipo di acqua e che valori utilizzi nelle varie fasi? (riproduzione, accrescimento, allevamento) 

R: Per l’allevamento uso acqua prefiltrata per il resto acqua di rete con gh 19.

 

3.2 - L'acqua della condotta ha valori idonei oppure la tratti per ottenere parametri che ritieni più idonei? Eventualmente che tipo di trattamenti svolgi sull’acqua?

R: I valori dell’ acqua di rete sono idonei per il mantenimento dei pesci.

3.3 - Stabuli l’acqua? Se si, come avviene il procedimento di stabulazione?

R: Con uno speciale filtro fine, l’acqua viene prefiltrata.

4) RIPRODUZIONE

 

4.1 - Come scegli le coppie? Da chi scegli i nuovi discus da allevare, selezionare e riprodurre? 

R: Le coppie vengono scelte in modo mirato e poi accoppiate (messe insieme)

4.2 - A quali progetti stai lavorando in termini di accoppiamenti?

R: Al momento allevo spottati, ma anche i Leopard Ring sono nei miei programmi.

 

4.3 - Utilizzi wilds nelle riproduzioni?

R: Non utilizzo wild per la riproduzione, ma figli dei wild.

 

4.4 - Secondo te quale varietà di selvatici si presta ad essere incrociata e perché?

R: Da un Sanmerah ed un rosso di cattura si hanno già dei pesci belli ed interessanti. Queste specie sono al momento anche le mie preferite.

 

4.5 - Dopo la scelta dei soggetti riproduttori come li prepari alla deposizione?

R: Metto i pesci in una vasca già preparata con acqua per la riproduzione. Il resto va da se.

4.6 - Che tipo di alimentazione adotti nelle varie fasi e come alimenti i tuoi riproduttori?

R: E’ importante che i pesci abbiano minerali e vitamine di origine naturali, questi vengono mischiati al mangime normale.

4.7 - Quando separi i piccoli dai genitori e come vengono alimentati fino al loro distacco e nel primo mese di vita?

R: Dopo una settimana vengono separate le larve (avannotti) dai genitori, le prime due settimane li cibo con artemia dopo con cuore di manzo grattugiato e mangime per discus.

 

4.8 - Come previeni eventuali parassiti negli avannotti e come ti comporti per scongiurare tale pericolo prima di mettere in riproduzione le coppie?

R: I miei pesci non hanno vermi e flagellati.

4.9 - Hai mai effettuato l'accrescimento in artificiale o solo con i genitori? Eventuali pro e contro riscontrati?

R: Posso fare confronti in quanto ho fatto l’allevamento artificiale. Posso dire che i pesci allevati artificialmente non sono mai belli come quelli naturali.

4.10 - Come collochi i tuoi pesci sul mercato?

R: Attraverso il mio sito ed inserti pubblicitari.

5) MALATTIE

 

5.1 - Effettui terapie di prevenzione o agisci solo in presenza di una malattia? Ci spiegheresti le modalità dei trattamenti?

R: Non effettuo nessuna cura perchè i miei pesci sono sani

6) INFINE

 

6.1 - Che consigli vuoi dare a chi si avvicina a questo hobby?

R: Dipende da che esperienza hanno. Ai principianti consiglio pesci senza parassiti.

6.2 - Cosa pensi della community di Hobby Discus, delle nostre iniziative e del nostro approccio con gli appassionati di questo meraviglioso ciclide?

R: Trovo la vostra iniziativa considerevole e spero che troviate molte persone che si vogliono dedicare a questo hobby.

 

Grazie per averci dedicato il tuo tempo.

Hobby Discus Club and Website Team

 

Commenti   

# Giuseppe Gasparre 2015-03-22 13:08
buon giorno a tutti

mi piacerebbe visitare questo allevatore e magari acquistare qualche suo esemplare .. per chi fosse interessato a condividere il viaggio me lo comunichi ..
3920979327

grazie e buona giornata a tutti

Giuseppe
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+2 # davide gaspari 2011-01-18 16:56
eeeehh si uno spettacolo i suoi discus e anche il suo impianto che ho visitato più volte in questi anni.
lo ritengo uno dei migliori allevatori tedeschi (sebbene sia a gestione amatoriale)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # Ernesto Lamensa 2011-01-12 22:17
anche questa volta siamo riusciti ad avere una intervista interessante da un allevatore tedesco che ogni commento è superfluo guardando le foto che ne fanno parte
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # Giuseppe Liberti 2011-01-12 13:21
le immagini, molto belle, sono più loquaci del testo :-?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi è online

In questo momento sono online 715 persone di cui 712 ospiti ed i seguenti 3 utenti (registrati):
domenico esposito (dome65)
Lombardia
Eugenio Mauro Buttarelli (Eugenio 58)
Lombardia
filadelfo innao (innao.filadelfo@gmail.com)
Sicilia
TOP