... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

Valori acqua per discus e gestione acquari

L'indispensabile conduttivimetro

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

ArtIndispConduttivimetroPer comprendere l’utilità in acquariologia di uno strumento elettronico come il conduttivimetro è necessario prima assimilare alcuni concetti riguardanti la composizione chimico-fisica dell’acqua, la conducibilità e quelli di osmosi e pressione osmotica.

La conducibilità dell'acqua

Sappiamo bene che l’acqua è un conduttore di energia elettrica, questo grazie alla presenza di sali che, nel corso di un processo denominato “idratazione”, subiscono la rottura della coesione molecorale ad opera del potere polarizzante delle molecole dell’acqua (che appunto hanno un polo positivo ed uno negativo) che attirano gli atomi neutri i quali, assumendo una carica positiva o negativa, diventano ioni.

Ne deriva pertanto che l’acqua assume una maggiore capacità di trasmettere la corrente elettrica tanto maggiore è la quantità di ioni presenti.

Tale capacità, detta conduttività, è misurabile attraverso il conduttivimetro ed il suo valore è espresso in microsiemens per centimetro (mS/cm). Più alto sarà il valore misurato maggiore sarà la presenza di ioni e dunque la capacità del liquido di trasmettere corrente elettrica.

I concetti di osmosi e pressione osmotica

. . .  non sei ancora giunto al termine dell'articolo  . . .

... abbiamo interrotto la tua lettura per chiederti un piccolo contributo: spendi un minuto per registrarti su Hobby Discus: è semplice, immediato e gratuito!

... HOBBY DISCUS - il  Discus Club Italiano - ti ringrazia

RegistratiAnim


di Claudio Visalli per Hobby Discus.

Commenti   

# Giuseppe Liberti 2010-07-26 07:59
Qualcuno della community ha mai messo numericamente in relazione le variazioni di conducibilità con quelle dai principali parametri biologico (NHx, NO2, NO3) ?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi è online

In questo momento sono online 736 persone di cui 733 ospiti ed i seguenti 3 utenti (registrati):
Alessandro Fragori (orsobruno)
Lombardia
Francesca Giacomazzi (Cecca1122)
Lombardia
simone ramadori (sim)
Marche
TOP