... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

Il Discus (Symphysodon Aequifasciatus)

Come acquistare un Discus in salute

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

ArtAcquistareDiscusSebbene possa apparire paradossale, le vostre possibilità di successo nell’allevamento di Discus più che dai valori dell’acqua e dalla regolarità dei cambi, dal giusto arredamento e dalla varietà dell’alimentazione, dipendono in realtà molto più dal momento cruciale dell’acquisto.

Infatti, tutti i fattori appena menzionati possono portare al successo a patto che gli esemplari acquistati siano in buona salute, altrimenti risulteranno vani difronte ad un Discus ammalato. Spesso poi, il neofita non sa nemmeno come gestire una malattia, ne tantomeno individuarne le cause. Altre ancora, si sforzerà nel concedere il meglio del meglio ai propri pesci, che però essendo stati trattati da cure ormonali, non ripagheranno mai l’impegno e la costanza dell’allevatore e rimarranno ancorati ad una taglia poco soddisfacente. Per queste ragioni il momento dell’acquisto degli esemplari da inserire in vasca risulta quanto mai fondamentale. E’ necessario quindi ponderare al massimo i fattori di scelta, soprattutto per essere sicuri di iniziare l’allevamento con pesci sani e robusti. Nel caso del Discus la frase “chi comincia bene è a metà dell’opera” è quanto mai di attualità.

 
Innanzitutto, il primo consiglio è quello ovviamente di non aver fretta. Non accontentatevi di visitare solo un negozio, ma girate molto, anche nei dintorni della vostra città, per valutare condizioni ed altre specifiche caratteristiche dei rivenditori. Nel caso abbiate un rivenditore di fiducia, potete anche cominciare da quello, ma ciò che ritengo sia decisamente da sconsigliare, è l’acquisto on line. Il Discus, al termine dell’articolo lo imparerete, è un pesce da osservare a lungo nelle vasche del negozio, quindi acquistarlo ad occhi chiusi e sottoporlo allo stress di un viaggio dalle mille incognite, onestamente mi sembra un po’ azzardato. Non fidatevi neppure di prezzi altamente convenienti, oppure di operazioni commerciali del tipo paghi due e prendi tre: nessun commerciante vi regalerà mai nulla, tantomeno un Discus, quindi nella maggior parte dei casi considerate che ci sia sempre qualcosa sotto. Stabilite le prime linee guida, è necessario procedere con una carrellata dei consigli più utili da applicare nella fase di acquisto vera e propria, ovvero una volta che abbiate identificato il negozio dal quale volete fornirvi.
 
Innanzitutto, chiedete sempre informazioni al venditore: informatevi sulla provenienza dei pesci, sulla loro età, sul nome dell’allevamento, e da quanto tempo sono ospitati in negozio. Queste prime informazioni vi consentiranno di applicare già una prima regola fondamentale: non portatevi mai a casa pesci che sono arrivati da poco in negozio. Infatti, anche se apparentemente in buona salute, potrebbero avere qualche patologia in atto, la cui incubazione può manifestarsi a distanza di qualche giorno. Quindi in quel caso lasciate che il negoziante li ospiti per qualche tempo in modo da scongiurare almeno questo rischio. L’alternativa sarebbe quella di possedere una vasca di quarantena dove ospitare il pesce in modo da averlo sotto osservazione: ma lo sconsiglio per diverse ragioni. Prima fra tutte, che nel caso di malattia dovreste sapere bene come gestire l’esemplare e soprattutto il tutto dovrebbe avvenire ovviamente a vostre spese e con esiti non sempre certi di guarigione. Meglio lasciare l’eventuale incombenza al commerciante. Molto più pratica potrebbe essere la soluzione di prenotare il pesce, ed acquistarlo effettivamente solo dopo qualche giorno.

. . .  non sei ancora giunto al termine dell'articolo  . . .

... abbiamo interrotto la tua lettura per chiederti un piccolo contributo: spendi un minuto per registrarti su Hobby Discus: è semplice, immediato e gratuito!

... HOBBY DISCUS - il  Discus Club Italiano - ti ringrazia

RegistratiAnim

 


 

Di Vittorio Di Berardino

tratto dal sito web www.acquadivetro.com su sua gentile concessione.

 


Commenti   

# Luciano Vastola 2012-08-24 19:32
complimenti...d avvero molto interessante.tu sicuramente ci potrai aiutare ad allevare i nostri amati discus
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Paolo Matera 2012-02-23 12:23
Complimenti... ho letto molti articoli sui Discus, ma niente di simile, molto completo e comprensibile, è un ottima infarinatura ed io ne ho preso atto. Ho compreso molte cose, che prima mi erano ancora incerte.

Ancora complimenti e soprattutto grazie.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Giuseppe Liberti 2011-06-16 15:58
Bravo Vittorio, un articolo molto interessante e di facile comprensione; forse dal titolo un po' riduttivo.
La tua check list infatti non si riduce alla sola fase di acquisto ma si rivela utile nel anche nel controllo continuo dello stato di salute dei nostri amici. ;-)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi è online

In questo momento sono online 547 persone di cui 546 ospiti ed i seguenti 1 utenti (registrati):
Antonio Dell'Oglio (Snenos)
Lazio
TOP