... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

Notizie pesci tropicali di acqua dolce

I compagni di vasca del discus

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

ArtCompagniDiscusIl Discus è sicuramente un pesce che da solo può rappresentare una sicura attrattiva in acquario, specialmente quando si ha la possibilità di ospitarne un nutrito gruppetto di esemplari. Sebbene queste affermazioni siano quanto mai condivisibili da chi viene investito letteralmente dalla Discus mania, in realtà va detto che molti altri acquariofili spesso desiderano allevare questo ciclide non in una vasca esclusiva.

Chi scrive questo articolo è decisamente di parte: da sempre preferisce dedicare l’intera vasca al Re. Ma questo non vuol dire che altre persone, comprese voi, possano avere un altro punto di vista. Ciò che è bene subito mettere in chiaro è che se volete allestire un acquario di comunità con Discus, ovviamente dovete prendere in considerazione alcuni fattori determinanti:

Inserire solo pesci che si adattano alle condizioni chimiche e ambientali che avete ricreato per il Discus; non fate mai ovviamente il contrario; sono i compagni di vasca che devono essere affiancati al Discus, mai l’inverso;

I compagni di vasca devono adattarsi anche al carattere del Discus, poiché tutto ruota intorno a lui nell’acquario; pertanto evitate pesci turbolenti o troppo vivaci che possano sopraffare per impeto e territorialità il nostro beniamino causando stress continuo;

Nella scelta non esagerate nel portare la vasca al limite: sapete già che il Discus è un pesce che sporca molto e che metterà a dura prova il vostro sistema filtrante. Un ulteriore eccessivo carico organico potrebbe essere decisamente insopportabile;

Scegliete compagni di vasca che completino le varie sezioni dell’ambiente: il fondo, la superficie e la parte centrale.

Valutate bene se voler ricreare un acquario biotopo anche nella popolazione o no: nel primo caso valutate solo l’inserimento di pesci provenienti dalle stesse zone del Discus, nel secondo caso invece affidatevi anche ad altre specie purchè rispettino i punti espressi in precedenza.

Come vedete il Discus può adattarsi a convivere con diverse altre specie in acquario, purchè tranquille e non aggressive. Di fatto il nostro beniamino è un pesce timido, riservato, che ama la quiete e che subisce parecchio lo stress da disagio presente nell’ambiente. Quindi più l’ambiente che avete creato sarà tranquillo, più lui si sentirà a suo agio. Stabilito questo, sicuramente avete a disposizione una vasta gamma di pesci che potete inserire nel vostro acquario di comunità che si adattano alle esigenze del Discus sia in fatto di temperatura che di valori chimici. Vediamo quindi in dettaglio quali tra quelli più utilizzati, vengono consigliati per una vasca del genere, ed hanno avuto un più o meno diffuso utilizzo da parte degli acquariofili.

Paracheirodon Innesi

Pesce famosissimo, notoriamente chiamato Neon per la sua colorazione brillante, ama vivere in branco ed ha un temperamento pacifico. Tutto questo si sposa perfettamente con la ricerca di tranquillità dei vostri Discus. Le sue dimensioni ridotte lo rende un’aggiunta interessante alla vostra vasca quando vive in gruppi anche numerosi. La sua corporatura appare sottile e possiede la stessa striscia blu elettrico del pesce Cardinale. Ma a differenza di quest'ultimo ha la parte anteriore del ventre argentea. Le scaglie sono ben definite nella parte superiore del dorso e le pinne sono generalmente chiare. Le femmine sono maggiormente gonfie, tanto da incurvare ulteriormente la linea colorata. Sicuramente se cercate un tocco di ulteriore colore in acquario questo pesciolino fa al caso vostro: il loro movimento in branco avverrà senza disturbare eccessivamente i Discus pur rappresentando un secondo grande elemento di richiamo nel vostro paesaggio acquatico. Tuttavia, essendo un predatore di uova ed avannotti non è assolutamente adatto nel caso vogliate tentare la riproduzione dei Discus nella stessa vasca. 

neon-tetra-profile

In foto: Paracheirodon Innesi

. . .  non sei ancora giunto al termine dell'articolo  . . .

... abbiamo interrotto la tua lettura per chiederti un piccolo contributo: spendi un minuto per registrarti su Hobby Discus: è semplice, immediato e gratuito!

... HOBBY DISCUS - il  Discus Club Italiano - ti ringrazia

RegistratiAnim

 


 FONTI IMMAGINI: aqua-fish.net; malawicichlidhomepage.com; foro.acuarios.es; mycoffeelounge.net; scotcat.com; en.wikipedia.org; it.wikipedia.org; akvatera.net; dwarfcichlid.com; fotocommunity.de; zoospravka.ru; gopetsamerica.com; aquariumlife.net; fish-tank-guide.com

 


 Di Vittorio Di Berardino

tratto dal sito web www.acquadivetro.com su sua gentile concessione.


Commenti   

# Savio Scaramuzzi 2014-12-10 21:55
Otocinclus Affinis ! Scherzate? si attaccano sui discus che è na bellezza
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Antonio Ciani 2011-05-27 18:32
i guppy con i discus proprio no..
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Giuseppe Liberti 2011-05-27 11:59
Sono rimasto veramente sorpreso nel vedere quanto sia vasta questa enciclopedia dei coinquilini del discus, nonché affascinato dall'esposizione.
A questo punto devo chiede lumi all'autore sulla compatibilità anche verso i Betta e i Molly baloon.
(Io sono uno di quelli che era partito dal misto fritto)

Grazie e complimenti ;-)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Claudio Visalli 2011-05-25 12:14
Citazione saverio73:
INTERESSANTE, NON AVREI MAI IMMAGINATO DI UNIRE CON I DISCUS SCALARI E GUPPY......
SORPRENDENTE, MA A MIO AVVISO NELLA VASCA DEL DISCUS RIMANE SEMPRE E SOLO LUI!!

UN SALUTO A TUTTI
SAVERIO73


DE GUSTIBUS NON DISPUTANDUM EST ;-)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Claudio Visalli 2011-05-25 12:12
Citazione wado:
:sad: Scusate ma il poecilia reticula ha bisogni molto diversi degli altri pesci presentati qui, in quanto gradisce un'acqua leggermente dura (PH>7). Tutti gli altri pesci preferiscono un'acqua acida (PH


Si, è vero, il poecilia reticulata vive in acque più alcaline che acide (nota bene: la durezza non è data dal PH) e anche maggiormente dure. MA tieni presente che selezioni ibride di discus, in particolar modo quelli di provenienza tedesca (vds. STENDKER) vengono allevati con PH 7.5 e ad una conducibilità che può arrivare oltre gli 800 microsiemens.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# SAVERIO SCHIRALLI 2011-05-25 08:35
INTERESSANTE, NON AVREI MAI IMMAGINATO DI UNIRE CON I DISCUS SCALARI E GUPPY......
SORPRENDENTE, MA A MIO AVVISO NELLA VASCA DEL DISCUS RIMANE SEMPRE E SOLO LUI!!

UN SALUTO A TUTTI
SAVERIO73
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Matteo D 2011-05-25 07:25
:sad: Scusate ma il poecilia reticula ha bisogni molto diversi degli altri pesci presentati qui, in quanto gradisce un'acqua leggermente dura (PH>7). Tutti gli altri pesci preferiscono un'acqua acida (PH
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Chi è online

In questo momento sono online 462 persone di cui 455 ospiti ed i seguenti 7 utenti (registrati):
Eugenio Mauro Buttarelli (Eugenio 58)
Lombardia
fabio la commare (bafio73)
Sicilia
Francesca Giacomazzi (Cecca1122)
Lombardia
Gianluigi Nozza (valp)
Lombardia
Gioacchino Galizia (ToDDoLo)
Campania
Luigi De Lucia (DE LUCIA)
Campania
salvatore chiavazzo (sasinho_93)
Campania
TOP