... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

file Si riparte!

3 Mesi 2 Settimane fa #115739 da Gioacchino Galizia
Ecco, dopo la mia disavventura si riparte.
Questa volta voglio provare una gestione minimal a partire dallo sfondo: un classico poster nero. Ho rimosso quindi i due in sughero che feci tempo fa...
Utilizzerò solo filtro interno, niente esterni, per il momento caricato con le tre spugne blu in dotazione dalla Juwel, poi inserirò quella in carbone, quella verde per i nitrati e qualche mezzo chilo di Seachem Denitrate. Infatti, il filtro Bioflow ha una doppia portata dell'acqua interna ad esso: grazie ad una strozzatura del tubo, nella parte bassa del filtro l'acqua scorre ad una velocità più lenta per formare la colonia dei batteri anaerobi. Quindi ho messo le spugne a grana fine nella parte bassa e, sempre in quella zona, metterò poi il denitrate ;) diciamo che vorrei applicare qualche nozione che ci ha impartito il nostro caro dr. Novak. Per ovvie ragioni non posso caricare il filtro interno con il classico materiale di Novak perché pesa molto ed il filtro è incollato alla parete ;) anche se secondo Juwell basterebbe solo il filtraggio meccanico.
Arredo per il momento nulla, neppure la sabbia. Ho ancora un paio di sacchetti da 5kg di sabbia ambrata che presi di scorta per il vecchio acquario, valuterò più in la, lo stesso vale per le radici...
Inizio a riempire per poi far maturare il filtro con il classico metodo dell'ammoniaca... nel frattempo sono alla ricerca dei discus... ogni suggerimento su dove reperirli è gradito.

Questo messaggio ha un'immagine allegata.
Accedi o registrati per visualizzarla.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

3 Mesi 1 Settimana fa #115756 da Luigi De Lucia
dai avviamola col nostro sistema così tra breve ci metti i discozzi :lol: ;)

Tutor HOBBY DISCUS Web per le aree "Malattie e cure degli organismi acquatici" e "Tecnica del fai da te"

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

3 Mesi 1 Settimana fa #115768 da Gioacchino Galizia
Sì Luigi, finalmente ho avviato il filtro.
Per riempire la vasca con conducibilità circa 600uS ho impiegato ben 2 giorni e mezzo. E come era prevedibile (ricorderai che mi accadde anche l'altra volta quando riempii la prima vasca con solo prefiltrata a 1460uS) è apparso il calcare appiccicato ai vetri, subito rimosso anche se una buona parte è ora depositata sul fondo... domani l'aspiriamo ;)

Maturazione filtro: ho inserito un tappino di ammoniaca classica non profumata all'1,8%, rilevando circa 0,4 mg/l di ammonio (NH4) che con un PH pari a 7 (attualmente in vasca, valore che rientra nel campo ottimale per l'efficienza dei batteri) dovrebbe coincidere con ammoniaca (NH3) a 0,003 mg/l. La temperatura è attualmente a 24°, il range ottimale per lo sviluppo della flora batterica è compreso tra i 25° ed i 35°, pertanto ho acceso il termo riscaldatore per avere la classica temperatura di 26°.
L'ossigeno è un'altra condizione importante per la corretta proliferazione della flora batterica, quindi aereatore a manetta (come sempre, del resto) ;) chissà se un po' di acqua ossigenata possa aiutare in questi casi :D
Acqua, come accennato prima, abbastanza dura per fornire i giusti carbonati ai batteri ;)
Ho inserito quindi 10 tappini di Stability della Seachem, attivatore batterico col quale mi son sempre trovato bene checché se ne dica sui batteri in forma liquida ;)
La concentrazione di ammonio/ammoniaca in vasca è attualmente bassa, iniziamo così, appena smaltita potrei raddoppiare la dose fino ad arrivare alla concentrazione di 1-2 mg/l di ammonio. Credo che questa sia la quantità giusta per simulare il carico organico dei pesci che poi introdurrò (suppongo una quindicina da 13/14 cm).
Pareri e suggerimenti???

Vi allego delle foto.

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

3 Mesi 3 Giorni fa #115809 da Nicola Cocozza
Ottimo

Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

... 'O ssaje comme fa 'o core ...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

3 Mesi 3 Giorni fa #115810 da Gioacchino Galizia
Niente, il filtro stenta a partire per il momento -.-'

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

2 Mesi 2 Settimane fa #115900 da Martina Pinto
Giacchino devo dire che fatico a seguirti talmente spieghi il tutto in maniera precisa, tecnica e dettagliata! ;)
Ho una domanda: se si avvia semplicemente come feci io molto tempo fa, ossia facendo girare i filtri per un mese "a vuoto", cioè senza esseri viventi nell'acquario, il risultato è lo stesso, dico bene?

Aggiornaci: a che punto stai? :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

2 Mesi 2 Settimane fa #115902 da Gioacchino Galizia
Assolutamente no, il filtro non è maturo e quando inserisci i pesci ti trovi inquinanti in vasca. L'esperienza di Giuseppe Fodale deve essere da monito per tutti... non si può lasciare al caso l'avvio di un filtro per vasca discus ;)
Al momento il filtro sta ancora girando, mi mangia ammoniaca come se non ci fosse un domani e sono in attesa che il picco di no2 sparisca. Quando i nitriti saranno a 0 inizierò nuovamente a somministrare amoniaca, pensa che 80 ml di ammoniaca all'1.8% veniva azzerato in meno di 18 ore ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

2 Mesi 2 Settimane fa #115917 da Martina Pinto
Capisco, quindi si è obbligati a stimolare il filtro in maniera artificiale, affinché si abitui a tollerare e sopportare il carico dei discus.
I dosaggi su quali basi li stabilisci? Voglio dire, ci sono tabelle, statistiche, oppure esclusivamente con le analisi ogni volta?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

2 Mesi 2 Settimane fa #115918 da Martina Pinto
Tu all'inizio del post dici "con il classico sistema dell'ammoniaca" dunque intuisco che è un sistema più o meno standard x tutti? :)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

2 Mesi 2 Settimane fa #115920 da Luigi De Lucia
non c'è una standardizzazione del protocollo ma è tutto dettato dall'esperienza ;)
con gioacchino siamo partiti con un 10 ml su 4-500l e man mano siamo andati a rincarare la dose fino al momento ad arrivare ad 80 ml ma logicamente lo abbiamo fatto, a parte l'esperienza, ma monitorando e analizzando gli inquinanti che avevamo e da li ci muovevamo ;)

Tutor HOBBY DISCUS Web per le aree "Malattie e cure degli organismi acquatici" e "Tecnica del fai da te"

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Giorgio SavazziFrancesco ParodiGiordano Zamboni
TOP