... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

file Nuovo iscritto

6 Mesi 1 Settimana fa #112983 da Walter Vico
Buonasera a tutti sono Walter da Nepi in provincia di Viterbo ho iniziato circa due mesi fa una nuova avventura con questi fantastici pesci discu che non credevo potessero dare così tante soddisfazioni ...qualcuna mi conosce già per via del fatto che avevo i pesci malati e quindi ho saltato le presentazioni che faccio ora intanto ringrazio tutti per avermi aiutato così tempestivamente e anche già con buoni risultati visto che già stanno meglio rispetto a ieri non ancora guariti ma incrociamo le dita .....
Ho tre acquari è una moglie paziente uno 600 lt molte piante e diverse varietà di ciclici nani e di scalari per lo più ..un altro 300 lt ciclidi africani e un terzo dedicato da poco ai discus da 200 lt più due piccole vasche nel box per vari quarantene e riproduzioni ...(da qui la moglie paziente) diciamo che sono nuovo per questa avventura dei discus ma come tutti sappiamo questo è un hobby dove non si finisce mai di imparare metto delle foto che di sicuro rendono meglio l'idea grazie a tutti

Questo messaggio ha immagini allegate.
Accedi o registrati per visualizzarle.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

6 Mesi 1 Settimana fa #112984 da Gioacchino Galizia
Ciao Walter, benvenuto qui con noi su HD.
Beh, che dire, hai belle vasche e l'inconveniente discus è un incidente di percorso... ora cerchiamo di salvare il salvabile e poi, con la pazienza di tua moglie, dovrai garantire loro un litraggio superiore e cercare di formare un bel gruppetto ;)

Raccontaci di queste tue splendide vasche... come le gestisci?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

6 Mesi 1 Settimana fa #112985 da Walter Vico
Diciamo che sono assai impegnative e anche un po' dispendiose visto che l'acqua di qui e è quasi osmosi che sotto certi punti di vista può essere un vantaggio ma viene trattata chimicamente con cloro e suppongo qualcos'altro che ignoro quindi devo farla decantare diverse ore prima di immetterla in vasca .....
La vasca grande e con fondo ADA e con due filtri eheim un 2180 e un 2080 e per farlo,partire visto il fondo che si assorbiva tutto ho dovuto usare sali e cambi totali di acqua ..ora cambio un 10% a settimana e tutto procede bene circa 180 bolle co2 in questa avevo anche pensato di inserire dei discus ma sono ancora molto indeciso e accetto consigli a riguardo .
L'altra dei ciclici africani invece sali in abbondanza per aumentare i valori per questa specie indispensabili non è stato semplice portare il ph a 8 ma cambi meno frequenti qui anche due filtri ma più economici askoll pratiko 300 in entrambi inserisco regolarmente resina per po4 ogni tre mesi circa ...in questo sono riuscito a raggiungere un equilibrio fantastico sifono di rado e cambio circa un 10% al mese ma i valori sono perfetti .
Il terzo ho bisogno dei vostri consigli per farlo bene visto che questi pesciolini che a vederli sembrano molto forti invece sono molto delicati

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

6 Mesi 1 Settimana fa #112986 da Gioacchino Galizia

Walter Vico ha scritto: La vasca grande e con fondo ADA e con due filtri eheim un 2180 e un 2080 e per farlo,partire visto il fondo che si assorbiva tutto ho dovuto usare sali e cambi totali di acqua ..ora cambio un 10% a settimana e tutto procede bene circa 180 bolle co2 in questa avevo anche pensato di inserire dei discus ma sono ancora molto indeciso e accetto consigli a riguardo.

Te lo do senza pensarci su: scordatelo :D
E' un plantacquario: illuminazione forte, co2 e grandissima parte del fondo piantumato, tutti elementi che contrastano coi discus ;)

Walter Vico ha scritto: Il terzo ho bisogno dei vostri consigli per farlo bene visto che questi pesciolini che a vederli sembrano molto forti invece sono molto delicati

Qui sei stato male consigliato e l'unica tua colpa è stata fidarti... certo avresti potuto scrivere prima, visto che dopo alcuni giorni i pesci non sono migliorati ;) se si riprenderanno dobbiamo sistemare un po' la vasca ;)

Tornando all'acqua, per me sei fortunato ad avere quei valori e fai bene a stoccare e decantare per 24h ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

6 Mesi 1 Settimana fa #112989 da Carmelo Merlino
Ciao Walter benvenuto anche da parte mia ;-) i Discus non sono delicati anzi molto forti e che a differenza di altri pesci non ti permettono sbagli che compromettono il loro equilibrio ;-) la gestione è semplice cambi frequenti per tenere gli no3 prossimi o più vicini allo 0 , sifonatura costante, alimentazione equilibrata, e cosa fondamentale la vasca deve essere al top per loro! Perché poi è a suo agio in discus e meno possibilità ha di ammalarsi l'equazione è semplice vasca non idinea=stress = malessere =
Quindi vasca minimale radici sopsese sabbia fine e zone di riparo e il gioco è fatto! ;-)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

6 Mesi 1 Settimana fa #112990 da Paul Sabucchi
Ciao, un po come te ho una moglie paziente e parecchie vasche, oltre a quella discus ho 2 vasche mbuna da 400 litri e 5 plantacquari da 25 a 250 litri, anche se da anni mi sono riconvertito al low-tech.
Personalmente credo che i discus, almeno gli ibridi domestici (per i wild è un altro discorso), stiano meglio in vasche tenute nel modo più minimalista possibile. Tutti gli allevatori professionali accrescono i pesci in vasche totalmente nude (facili da pulire) e cambiando quasi tutta l'acqua una o più volte al giorno. Sono il primo a concordare che le vasche nude esteticamente non sono il massimo ma quando i discus crescono sani, grossi e rotondi sono da soli uno spettacolo che preferisco ad una vasca con arredi più attraenti ma discus striminziti.
Capisco come chi non possa per motivi vari avere in casa più di una vasca e che quindi cerchi di metterci dentro il più possibile, ma almeno nel caso mio e tuo ci possiamo togliere questi "sfizi" nelle altre vasche.
Per il cloro considera esistono delle soluzioni economicamente più convenienti delle bottigliette di biocondizionatore. Ad esempio la Seachem produce un prodotto in polvere (Safe), oppure puoi usare direttamente il tiosolfato di sodio

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

6 Mesi 1 Settimana fa - 6 Mesi 1 Settimana fa #112991 da Gioacchino Galizia
La seachem produce anche il Prime che a mio giudizio è un ottimo prodotto ;)
Il Safe è la versione in polvere del Prime, se uno cambia molta acqua che deve essere declorinata il Safe conviene

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

6 Mesi 1 Settimana fa #112992 da Walter Vico
Ho acquistato da acquariumline un campione da 50 ml del prime seachem lo proverò quanto prima ...ma nel fra tempo mi stavo attrezzando nel giardino ossia nel ripostiglio per una cisterna con un prefiltro sto ancora valutando come fare ...ma dovrò sicuramente inventarmi qualcosa a riguardo ....
Diciamo che ho iniziato non. Bene ...consigliato malissimo e peccato di presunzione visto che un po' di esperienza c'è...ma come dicevate appunto i pesci più comuni ti permettono qualche piccolo errore mentre i discus risentono subito anche delle più piccole variazioni ....vediamo se riesco con il vs aiuto a salvare i miei poi mano mano mi darete consigli su come strutturare la vasca al meglio cercando di accontentare loro e in piccola parte anche l'occhio estetico fin dove è possibile ....posto un video del discusso malati sul post già aperto per valutare se ci sono miglioramenti grazie

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

6 Mesi 1 Settimana fa #113042 da Luigi De Lucia
beh che dire belle vasche anche se hao dedicato solo un "misero" :lol: 200l ai discus ;)

vediamo che valori ha la tua acqua di rete così de delineare un programma di valori e cambi per i discus ;)

Tutor HOBBY DISCUS Web per le aree "Malattie e cure degli organismi acquatici" e "Tecnica del fai da te"

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

6 Mesi 1 Settimana fa #113045 da Walter Vico
Grazie sto parlando di questo su un post aperto da Alessandro dove appunto stiamo discutendo sui valori dell'acqua dalle mie parti e cercare delle idee soluzioni il topic "e sifonatura con elettropompa ". Li c'è anche spiegato le difficoltà della mia acqua di rete .
Per il discorso litraggio mi sono reso conto troppo tardi della splenditita di questi animali ....credevo sempre fossero un po' una moda così da avere bei colori e gestione semplice e quindi non me ne sono mai informato più di tanto ......niente di più sbagliato !!
Poi parlando con il proprietario del negozio dove mi servo nonché amico di lunga data mi fece vedere i suoi acquari ...prendi in considerazione che la sua coppia nelle tasche di vendita aveva un centinaio di piccoli intorno ..lì è iniziata una lunga discussione su questi animali e mi sono affascinato ...pensa che la sua cucciolata è avvenuta nelle vasche al pubblico con persone che battono sui vetri ecc

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Giorgio SavazziFrancesco ParodiGiordano Zamboni
TOP