... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

× Le richieste di aiuto su malattie dei pesci DEVONO essere corredate: 1) da foto o video chiari dei soggetti malati e dell'acquario in cui si trovano; 2) dai valori dell'acqua (pH - GH - KH - NH4 - NO2 - NO3 - PO4); 3) da eventuali cure già attuate.

Per una più accurata anamnesi è inoltre CONSIGLIABILE specificare: 1) la gestione generale della vasca (sifonature, cambi, alimentazione etc.); 2) la gestione in particolare dell'ultimo mese; 3) la provenienza dei pesci in vasca (zona geografica di origine) e data di inserimento.

Topic privi di tali dati rimarranno inevasi da parte dello Staff in quanto iniziare una cura senza un'approfondita anamnesi determinerebbe un ulteriore ed inutile stress e dunque debilitazione dei soggetti malati che, nella maggior parte dei casi, muoiono non a causa della patologia stessa ma per effetto di cure inadatte.

file cura con flagyl

8 Anni 2 Mesi fa #34704 da Francesco D'Agostino
Giuseppe anche con un alimetazione la più varia possibile non riescono a mangiare niente ??

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

8 Anni 2 Mesi fa #34719 da Giuseppe Liberti
Ciao Francesco, scusa il ritardo nella risposta ma sono veramente incas ... strato. (Ma che avatar ti sei messo ? mi mette paura !)

Allora, questi Red Rose di Soon non si sono mai avventati sul cibo (neppure quando facevano i predoni della vasca): ne sul granulato chiaro , ne sul granulato rosso (quello con le vitamine apposta per loro) ne sul gel, ne sulle artemie liofilizzate, ne sulle verdure miste liofilizzate, ne sulle pasticche di aglio, ne sui cibi vari congelati, ne sul vivo (che adesso non riesco a reperire col caldo).
Non faccio pastoni. :angry:

Ieri, sfiga delle sfighe, ho dovuto ricaricare la bombola della CO2 terminata in 20 giorni, perché non ero fino a ieri riuscito a trovare le guarnizioni o-ring giuste. Questo problema mi è capitato un'altra volta, altrimenti mi durano 6 mesi. Normalmente quando porto a caricare la bombola, in giornata metto un bombolino di CO2 usa e getta tenuto aperto regolato con una morsa da falegname. Il bombolino che tenevo a casa appunto per questa emergenza l'ho trovato scarico (ma non lo avevo conservato scarico). Quindi ieri si sono presi anche una botta di ph (da 6,7 a 7,2 in 12 ore); per la circostanza avevo ridotto la porosa a 15 min ogni ora.
Ovviamente adesso hanno gli occhi opachi. :S

In aggiunta siccome quella infezione alle pinne dorsali ha generato (in uno di essi) un'ovatta bianca dello spessore di 5-6 mm, ieri sera impietosito gliel'ho tolta con l'ovatta e guanti_per_vasca (sala operatoria per meno di 1 minuto fuori vasca). Non avevo in casa il Mercurio Cromo altrimenti lo avrei messo sull'ovatta). :whistle:

Ieri ho aggiunto sali di ossigeno in vasca e somministro giornalmente Vitamine, Minerali, Xtreme Garlic.

I parametri della vasca sono (rilevamento di sabato 2):
GH 5
KH 5
EC 450
PH 6,7 ieri con punta di 7,2
NO2 <0,3 (minimo della scala)
NO3 0
PO4 0 (con sali antifosfati)


Non penso che arrivino a vedere Agosto, vedremo. :blush:

Se mi stai seguendo nel ragionamento ... è probabile che ci siamo persi insieme!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

8 Anni 2 Mesi fa - 8 Anni 2 Mesi fa #34764 da Giuseppe Liberti

giulibert ha scritto: ...
Non penso che arrivino a vedere Agosto, vedremo. :blush:


come temevo oggi sabato 9 luglio sono mancati al contrappello delle 8. :blush:

Da oggi le mie vasche sono DISCUS FREE. Adesso devo riflettere.
:pinch:

Se mi stai seguendo nel ragionamento ... è probabile che ci siamo persi insieme!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

8 Anni 2 Mesi fa #34765 da Claudio Visalli
Mi dispiace Giuseppe,
credo che a questo punto dovresti considerare di sterilizzare la vasca e non utilizzare la CO2

Fondatore e Presidente di HOBBY DISCUS. "È saggio colui che sa di non sapere perché sa più di chi crede di sapere" (sunto da "Apologia di Socrate", Platone)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

8 Anni 2 Mesi fa - 8 Anni 2 Mesi fa #34766 da Giuseppe Liberti
Sterilizzare la vasca è una ipotesi che valuterò, sebbene devo capire se potrò poi reintrodurre gli ospiti attuali (pesci, piante legni). I miei pesci sono morti di flagellati e poi per fame.

Chiedo,
(1) si disinfetta una vasca per i flagellati ?
(2) quanti Red Rese di L. Soon sono sopravvissuti nelle ns. vasche ?
[/b]

Quanto alla CO2 non comprendo il suggerimento:
a) mi ha consentito di mantenere le piante;
b) mi stabilizza il ph in maniera eccezionale, soprattutto durante i rabbocchi;
c) quando la tolgo per ricarica bombola vedo che il ph sale anche di 0,5 gradi in 12 ore;
d) ho già l'impianto;
e) nella seconda vasca, senza ph-controller, con filtro avviato da mesi ottengo un ph di 1 grado superiore e non riesco a farlo scendere, e ho tolto pure la porosa per non far evaporare la CO2.

Se mi stai seguendo nel ragionamento ... è probabile che ci siamo persi insieme!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

8 Anni 2 Mesi fa #34768 da Claudio Visalli
Avevo letto di sbalzi di ph dovuti a problemi do gestione dell' erogazione della co2.

Mi saró sbagliato.

Per il resto mi chiedo come fai ad essere assolutamente certo che i tuoi discus siano morti per colpa di flagellati?
Ricordo inotre che in vasca avevi un certo affollamento, ed un variegata specie di pesci.

Quello che farei io è passare ad layOut per discus, aggiungendo solo qualche coridoras e cardinali... Dopo aver sterilizzato.

Ripeto, questo è quello che farei io!
Intelligenti pauca!

Fondatore e Presidente di HOBBY DISCUS. "È saggio colui che sa di non sapere perché sa più di chi crede di sapere" (sunto da "Apologia di Socrate", Platone)
Ringraziano per il messaggio: Giuseppe Liberti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

8 Anni 2 Mesi fa #34774 da Giuseppe Liberti
Mi sono convinto a sterilizzare, ma mi aspetto una bella FAQ se non addirittura un articolo con il protocollo.

Ho creduto che i discus siano morti per colpa dei flagellati perché qualche giorno prima che morissero il più piccolo aveva di nuovo escrescenze bianche sul muso; inoltre l'ho creduto perché l'inappetenza e il dimagrimento erano da non ritorno.

Dico ho creduto perché mi baso sui dati che ho, ma nel frattempo continuo a interrogarmi. Non appena sono morti ho fatto l'analisi dell'acqua e ho trovato gli NO2 un po' altini a 0,7 mg/l tuttavia il ph era acido 6,8.

Perché il filtro mi ha dato questa defaiance ? La portata era ridotta oggi ho perso tutta la mattinata a cercare la spiegazione: smontato prefiltro, controllate la spugne se i cestelli avessero eccesso di fanghi, ripulita la girante, controllata la portata della pompa, da sola, e la portata dei tubi a gravità, provato a rimuovere il post filtro con le resine antifosfati: nessuna ostruzione, eppure la portata si è ridotta.
Alla fine ho riunificato le mandate sdoppiate (quella subacqua che passa dalla lampada UV e quella che va alle fontanelle) e ho riottenuto un getto discreto dalle fontanelle; ma accuso comunque una perdita di efficienza idraulica del sistema filtrante.

Quanto al layout, il fritto misto era acqua passata, prima di regalare molti pesci (scalari, plecostomus). Oggi tenevo discus, coridoras, botia piccolini, neon cardinalis, ancistrus, ampullarie e 3 molly baloon. Solo questi ultimi non fanno parte della governance della vasca, il resto sono tutti servitori.

:huh:

Se mi stai seguendo nel ragionamento ... è probabile che ci siamo persi insieme!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

2 Settimane 10 Ore fa #115666 da Giovanni Luca
Ma si può fare contemporaneamente con il Bactrim?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

2 Settimane 5 Ore fa #115670 da Gioacchino Galizia
E' una discussione vecchia, perché hai necessità di combinare due medicinali?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Giorgio SavazziFrancesco ParodiGiordano Zamboni
TOP