... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

× Le richieste di aiuto su malattie dei pesci DEVONO essere corredate: 1) da foto o video chiari dei soggetti malati e dell'acquario in cui si trovano; 2) dai valori dell'acqua (pH - GH - KH - NH4 - NO2 - NO3 - PO4); 3) da eventuali cure già attuate.

Per una più accurata anamnesi è inoltre CONSIGLIABILE specificare: 1) la gestione generale della vasca (sifonature, cambi, alimentazione etc.); 2) la gestione in particolare dell'ultimo mese; 3) la provenienza dei pesci in vasca (zona geografica di origine) e data di inserimento.

Topic privi di tali dati rimarranno inevasi da parte dello Staff in quanto iniziare una cura senza un'approfondita anamnesi determinerebbe un ulteriore ed inutile stress e dunque debilitazione dei soggetti malati che, nella maggior parte dei casi, muoiono non a causa della patologia stessa ma per effetto di cure inadatte.

file Aiuto cross batterici descrizione

9 Mesi 1 Settimana fa #109998 da Armando Torre
Grazie Luigi, ma se integro con il sale direttamente in vasca, piante ,cardinali, corydoras, siamensis non avranno problemi???

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

9 Mesi 1 Settimana fa #109999 da Luigi De Lucia
no
io in genere peso il sale e lo butto in vasca e si scioglie da solo pian piano ;)
ah non so che sale ti e stato consigliato ma noi utilizziamo sale grosso non iodato ;)

Tutor HOBBY DISCUS Web per le aree "Malattie e cure degli organismi acquatici" e "Tecnica del fai da te"

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

9 Mesi 1 Settimana fa #110000 da Armando Torre
Non iodato certo!!

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

9 Mesi 1 Settimana fa #110001 da Armando Torre
Per l'alimentazione come procedo?

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

9 Mesi 1 Settimana fa #110004 da Gioacchino Galizia
Il sale in quella concentrazione, come ti ha detto Luigi, non serve a nulla.
Almeno 2 grammi / litro per preservare le piante, arrecando loro il minor fastidio possibile... tuttavia servirebbe lamento una concentrazione di 5gr/L, ma a quel punto le piante ne risentono.
Il sale ha duplice effetto: è batteriostatico ed induce il pesce, attraverso il processo di osmosi, ad incanalare le proprie energie verso la cura del malessere.
Ora decidi: preservare le piante o cercare di curare i pesci? Io direi decisamente la seconda ed integrerei la quantità si sale almeno al 5gr/L... Luigi, che ne pensi?

Io di solito sciolgo il sale, grosso e non iodato, in un litro di acqua dell’acquario e mescolo subito per avere un effetto di shock osmotico ed evitare possibili scottature da sale.
Per l’alimentazione: vai al minimo!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

9 Mesi 1 Settimana fa #110005 da Gioacchino Galizia
Detto ciò, qualora la diagnosi è certa potresti anche intervenire con i medicinali.
A quel punto chi se la sente ti può dire come agire, io non l’ho mai fatto ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

9 Mesi 1 Settimana fa #110008 da Armando Torre
Ok Gioacchino....sto pensando..e se facessi dai bagni più concentrati in una vasca a parte???? Potrei riempire un secchio d'acqua di vasca e fare anche più di 5gr x litro...un bagno molto più concentrato di sale e anche più veloce...non ti nascondo che l'ho fatto al mio rt quando era 10cm , per le stesse ragioni ( l'ipotesi cross batterici era impossibile però) e si è ripreso alla grande

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

9 Mesi 1 Settimana fa #110011 da mario caliò
col sale fai poco e la situazione e' ai limiti del grave,....anzi sei fortunato se non ne perdi nessuno...io andrei di antibiotico immediatamente...ogni ora e' importante adesso

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

9 Mesi 1 Settimana fa #110013 da Armando Torre
Bactrim, mi é stato consigliato dall'allevatore una pasticca ogni 25 litri

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

9 Mesi 1 Settimana fa #110014 da Gioacchino Galizia
I bagni (brevi) che io sappia fanno ben poco, soprattutto perché arreca al pesce molto stress. Si vuole ottenere uno shock osmotico. Io non ne ho mai fatti, preferisco combinarlo ad una diversa regolazione dell’osmosi.
È anche vero che, come ti dice Mario, in situazioni di cross il sale fa poco, cioè fa il suo (aiuta ad arrestare il proliferare dei batteri - aiuta il pesce a combattere le malattie) soprattutto se la fase è già avanzata.
Sta a te decidere.
Nel frattempo posta altre foto e video.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Giorgio SavazziFrancesco ParodiGiordano Zamboni
TOP