... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

× Le richieste di aiuto su malattie dei pesci DEVONO essere corredate: 1) da foto o video chiari dei soggetti malati e dell'acquario in cui si trovano; 2) dai valori dell'acqua (pH - GH - KH - NH4 - NO2 - NO3 - PO4); 3) da eventuali cure già attuate.

Per una più accurata anamnesi è inoltre CONSIGLIABILE specificare: 1) la gestione generale della vasca (sifonature, cambi, alimentazione etc.); 2) la gestione in particolare dell'ultimo mese; 3) la provenienza dei pesci in vasca (zona geografica di origine) e data di inserimento.

Topic privi di tali dati rimarranno inevasi da parte dello Staff in quanto iniziare una cura senza un'approfondita anamnesi determinerebbe un ulteriore ed inutile stress e dunque debilitazione dei soggetti malati che, nella maggior parte dei casi, muoiono non a causa della patologia stessa ma per effetto di cure inadatte.

file un discus un po' scuro

5 Mesi 6 Giorni fa #111112 da Paul Sabucchi
Concordo con i consigli dati sinora, purtroppo come molti avete scoperto che i discus perdonano meno di altre specie l'inesperienza. Non volendo sembrare brutale ma solo chiaro, la vasca è troppo piccola, i discus sono troppo pochi, i compagni di vasca inadatti, l'allestimento è errato ed i discus che vi hanno venduto sono di qualità discutibile, sono infatti in ritardo di crescita (solo il Red è quasi decente), hanno avuto e probabilmente ancora hanno parassiti intestinali (protozoi flagellati - non vermi) e probabilmente anche cutanei (Dactylogyrus?).
Personalmente riporterei indietro tutti gli altri pesci e gamberetti (i Gyrinocheilus perché troppo bulli, botia e gamberi perché se dovete usare dosi efficienti di medicinali e/o alte temperature x curare i discus le altre specie non lo tollerano) ed inizierei a semplificare la vasca. Purtroppo quando i discus prendono una brutta piega è difficile curarli e nella migliore delle ipotesi rimarranno piccoli, brutti e portatori di parassiti che trasmetteranno ad eventuali altri discus che acquistrete.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

5 Mesi 6 Giorni fa #111115 da Gioacchino Galizia
Concordo Paul, io ci provai ad immaginare una vasca più consona per i discus... ma con una 100 litri non sai proprio da dove iniziare, non hai spazio, senza poi considerare che dovranno inserire almeno altri 5 discus... e poi?
A questo punto io terrei il 100 litri così, che è molto bello, e inizierei ad allestire la nuova dove poi spostare i discus e formare un bel gruppetto.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

5 Mesi 6 Giorni fa #111118 da Paul Sabucchi

Gioacchino Galizia ha scritto: Concordo Paul, io ci provai ad immaginare una vasca più consona per i discus... ma con una 100 litri non sai proprio da dove iniziare, non hai spazio, senza poi considerare che dovranno inserire almeno altri 5 discus... e poi?
A questo punto io terrei il 100 litri così, che è molto bello, e inizierei ad allestire la nuova dove poi spostare i discus e formare un bel gruppetto.

Onestamente se fossi nei suoi panni non so cosa farei, anche in base alla tua esperienza passata non prenderesti in considerazione di non mischiare i (si spera) sopravvissuti con nuovi discus apparentemente sani? Per prudenza io probabilmente non li mischierei, cercherei di semplificare per quanto possibile la vasca attuale e salvare questi 3 (ma per 1 o 2 la vedo grama, comunquei i sopravvissuti li terrei lì, non è ideale ma meglio che niente) e con calma cercare una vasca di dimensioni adeguate in cui partire con un gruppo omogeneo di individui si spera sani.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

5 Mesi 6 Giorni fa #111120 da Gioacchino Galizia
Si, vero, anche io ho fatto così, ho lasciato l’unico superstite della mia prima sciagurata esperienza nella 100 litri. Però io ho allestito la seconda vasca dopo molto tempo, se fanno in fretta si potrebbe pensare di fare un trattamento contro i vermi a questi che ha ora e inserirli con i nuovi nella nuova vasca, a patto che siano dello stesso allevatore/provenienza.
Oppure deve restituire questi che ha e va avanti con l’aquascaping o ancora, come dici tu, creare la migliore condizione di vita per loro nell’attuale vasca ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

5 Mesi 6 Giorni fa #111124 da Carmelo Merlino
Ma Prof dubito che il negozio li riprenda in dietro ;-) ormai conviene lasciare questi qua !Dato che sono molto appassionati iniziare una nuova avventura con una vasca idonea seguire Passo per passo i consigli per un buon allestimento per i dischetti nuovi e in caso mischiarli prendendo le dovute precauzioni ;-)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

5 Mesi 6 Giorni fa #111130 da Luigi De Lucia
quelle abrasioni sono dovute da Gyrinocheilus aymonieri.... come avevate gia intuiti e ve lo scrivo e sottoscrivo ;) :lol:
se notate quelle macchioline hanno una conformazione molto circolare formate superiormente da un grosso semicerchio e in basso da una sorta di punto quella e proprio la conformazione boccale dei Gyrinocheilus ;)
questi pesci diventano insistenti coi discus fino a portarli alla scarnificazione, logicamente quando diventano molto grandicelli, perchè voglio cibarsi del muco prodotto dalla cute ;) non li consiglio mai ;)
la stessa cosa lo fanno i plecosomun ma questi diventano eccessivamente grani e portano ad ammazzare i discus perchè li atterrano letteralmente e li tengono a fondo ;)
io mi trovo molto bene con gli ancistru non diventano grandi max 10-12 cm e non attaccano assolutamente i discus ;)

per il resto beh rivediamo tutta la condizione della vasca vediamo foto e video della vasca in generale e dei singolo esemplari e cerchiamo di capire ;)
vediamo anche qualche foto delle feci per cercare di intuire ;)
come hai fatto la cura col flagyl???
perche il flagyl in se per se non ha nessun effetto sui pesci messo in acqua a meno che non gli viene fatto ingerire direttamente ma l'unico effetto sui pescie quello di agire sui recettori della fame ;)
se hai fatto una combinata tra flagyl e termoterapia a 34°C allora hai avuto più possibilità di efficacia perche l'alta temperatura debella i flagellati e nello stesso tempo aumento il metabolismo basale dei pesci e quindi si stimolano a mangiare e ingeriscono anche il flagyl ;)
se sono vermi il flagyl non ha nessun effetto per quelli bisogna usare altri prodotti ;)
quando ci sono queste incertezze almeno io consiglio di far valutare le feci al microscopio oppure se non c'è la possibilità alla di affrontare una termoterapia a 34°C così facendo andiamo ad escludere se sono vermi, allora non passa e continuano a fare le feci bianche, mentre se passa allora iniziano a mangiare e nel giro di una 20ina di gg rivedere le feci quasi normali ;)

Tutor HOBBY DISCUS Web per le aree "Malattie e cure degli organismi acquatici" e "Tecnica del fai da te"

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

4 Mesi 2 Settimane fa - 4 Mesi 2 Settimane fa #111822 da Andrea Brunetti
Grazie a tutti quanti dei consigli!
siamo stati via parecchio tempo per lavoro, ma finalmente abbiamo un nuovo acquario. Ancora non ho video per mostrarvi il comportamento dei pesci, col mio cellulare non si vede niente, devo farne col la reflex con cui ho fatto le foto, ma per il momento tutto ok.
Abbiamo liberato più della metà della vasca e cambiato il fondo con una sabbia più fine.
il turchese si è schiarito, i pesci respirano tutti bene, sono arzilli, le feci sono scure, mangiano di gusto, solo i gyrinochelus ogni tanto danno fastidio, abbiamo la conferma che sono loro a creare le macchie bianche sulla livrea dei discus, dobbiamo ancora darli via.
per il momento potrebbe essere utile separarli finché non spostiamo i discus nel nuovo acquario o rischieremmo a ridurre ulteriormente lo spazio?
il nuovo acquario è un 300litri,120x50x50, la vasca per il momento è scoperta ma ci stanno realizzando un coperchio di vetro.
volevamo attrezzarlo con illuminazione a led, avete consigli su quanta luce? dato che ho capito che la luce può essere fondamentale chiedo a voi.
per il momento non pensiamo di prendere altri discus ma di migliorare la vita di questi che abbiamo, poi eventualmente chiederemo allo stesso allevatore da cui abbiamo preso questi.

Grazie ancora ragazzi, e perdonate l'assenza, ci hanno mandato in lungo e largo, ma siamo tornati e faremo di tutto per i nostri pescetti.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

4 Mesi 2 Settimane fa #111824 da Alessandro Fragori
Ciao ben tornato,per la luce un neon da 4000,accesa max 8 ore al giorno

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

4 Mesi 2 Settimane fa #111825 da Luigi De Lucia
togli quei pulitori che ti metto in stress continui i pesci ;)

Tutor HOBBY DISCUS Web per le aree "Malattie e cure degli organismi acquatici" e "Tecnica del fai da te"

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

4 Mesi 2 Settimane fa #111838 da Paul Sabucchi
Per le luci io mi trovo bene cin una combinazione di stecche LED (magari 2 a 6000k, 2 a 4000k e 2 RGB) da 1 metro ciascuna, sono impermeabili ma se le appoggi sopra al coperchio di vetro è anche meglio, e una centralina per controllarle (TC 420). Le stecche le trovi anche sui 5€ l'una, la TC sui 30€, poi ti serve un alimentatore sui 15€.
In questo modo hai non solo il timer ma anche l'effetto alba/tramonto e soprattutto la possibilità di variare a piacimento l'intensità della luce. Da quello che ho constatato i discus sono a loro agio anche con luce abbastanza intensa, a patto che ci si abituino gradualmente e lentamente
Ringraziano per il messaggio: Andrea Brunetti

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Giorgio SavazziFrancesco ParodiGiordano Zamboni
TOP