... discus pigeon con avannotti

... discus eruption face spotted

...discus red cover con avannotti

... discus marlboro o solid red fire

... discus blu diamond snake skin

... discus leopard ring

... coppia di discus diamond

... discus pigeon blood

... discus super eruption face spotted

Regolamento - 6 - Regolamentazione della sezione Mercatino

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Indice articoli

 

 

6 - REGOLAMENTAZIONE DELLA SEZIONE MERCATINO.

 

Il portale/community HD favorisce, nei limiti permessi dalla vigente normativa, lo scambio o la cessione a titolo gratuito di fauna e flora acquatica e del materiale ad uso acquariofilo tra gli appassionati, in particolare della flora e fauna acquatica riprodotta, allevata ed accresciuta in strutture per finalità prettamente amatoriali e per le quali esista nel portale/community HD documentazione (3D degli eventi, foto, video etc.) che avvalori questo.
E’ permessa anche la cessione per controvalori in denaro, tuttavia tale ultima pratica, al fine di cercare di evitare speculazioni e violazioni alle norme di legge ed in materia fiscale e con lo scopo di salvaguardare gli utenti da frodi e raggiri, nei limiti consentiti dai mezzi a disposizione dello staff e per quanto possibile, è regolamentata in dettaglio così come segue:
 
6.1 La sezione “MERCATINO” è riservata ai privati ed è dedicata esclusivamente agli annunci per la vendita di prodotti di acquariologia e/o fauna e flora acquatica per le quali la cessione non contrasti con le leggi vigenti. Lo staff metterà a disposizione degli organi governativi deputati ai controlli fiscali tutto i dati presenti in HD riconducibili all’utente nei confronti si stiano svolgendo accertamenti.

 

6.2 Non è consentita la cessione da parte di commercianti professionali ai quali sono riservate specifiche sezioni, utilizzabili previa autorizzazione da parte dello staff.

 

6.3.  E' assoutamente vietata la cessione di fauna o flora acquatica o materiale acquariofilo conto terzi, o per i quali, per una serie di circostanze, si evinca siano stati acquistati precipuamente allo scopo di cederli.

6.4. Tutte le attività di cessione descritte dovranno essere svolte nelle aree pubbliche del portale/community HD a ciò dedicate (apposita sezione "MERCATINO" del Forum). L'utilizzo dei messaggi privati potrà avvenire solo in seconda battuta, dopo la pubblicazione della transazione e per  la definizione degli accordi finali tra le parti.
 
6.5. Le attività di cessione eseguite con l'ausilio degli strumenti web del portale/community HD dovranno essere svolte nel rispetto delle norme penali, civili e fiscali regolanti la materia. Per utilizzo degli strumenti web si intende anche la possibilità di individuare l'utente eventualmente interessato alla transazione, seppur successivamente contattato con altri mezzi.
 
6.6 Al fine di evitare attività speculative, lo Staff potrà procedere con la massima discrezionalità e senza obbligo di motivazione espressa alla sospensione anche a titolo preventivo (vds. art.3.2) o al blocco definitivo delle funzionalità di messaggistica privata. Per lo stesso motivo potrà procedere al blocco e/o alla cancellazione di thread o posts (messaggi). Inoltre, tutte le inserzioni che ad insindacabile giudizio dello Staff verranno ritenute non inerenti e/o che dovessero risultare anche solo in parte contrastanti con una o più disposizioni del presente regolamento potranno essere modificate, oscurate, chiuse ed archiviate anche senza alcun avviso all’utente interessato.

 

6.7 Possono inserire offerte di vendita,  pertanto per una cessione che preveda un corrispettivo economico, solo gli utenti che hanno raggiunto lo status di ‘Amico HD’, che si ottiene avendo all’attivo almeno 250 messaggi. Chi invece intende scambiare o cedere a titolo gratuito può sempre utilizzare la sezione “MERCATINO” per inserire i propri annunci.

 

OBBLIGHI DEL VENDITORE

 

6.8 Il titolo di ogni annuncio di vendita deve obbligatoriamente indicare:

  • prima della descrizione, la sigla della provincia tra parentesi dove si trova il bene da vendere o dove il venditore è disposto a farsi raggiungere per l’eventuale consegna a mano specificando se disponibile alla spedizione (ese.: (MI) se il bene si trova in provincia di Milano ed il cedente non è disposto a spedire;  oppure (SA+Sped) per indicare che il bene si trova in provincia di Salerno e che il cedente è disponibile a spedire). Sono assolutamente vietate indicazioni generiche tipo ‘tutta Italia’, ‘ovunque’ o similari.
  • dopo la sigla di provenienza il tipo di transazione richiesta indicando: Vendo, se la cessione è richiesta per un corrispettivo di denaro; Regalo, se non si intende ricevere nulla in cambio; Scambio se per la cessione si richiede un corrispettivo che non sia denaro.
  • in ultimo la descrizione dell’oggetto della transazione in modo semplice, diretto ed ermetico, senza aggiungere aggettivazioni se non riguardanti lo stato d’uso e l’età.

6.9 L'annuncio è valido solamente per un solo oggetto e/o per la cessione di un blocco non smembrabile. E’ tuttavia consentita, anche tramite link, la segnalazione di altri annunci di vendita presenti nella sezione “Mercatino”.

 

6.10 Il messaggio di apertura della discussione deve obbligatoriamente contenere le seguenti informazioni:

  • la descrizione esatta dell'oggetto della transazione con indicazione dell’età, eventuale garanzia residua, e stato d’uso. In caso di fauna o flora acquatica è assolutamente obbligatorio specificarne la provenienza;
  • una o più foto, o anche video dai quali si evinca quanto descritto dal cedente;
  • per le cessioni offerte per un corrispettivo economico, il prezzo di vendita dello stesso (specificando se comprese o escluse spese di spedizione) o, se si tratta di uno scambio, l’oggetto che si richiede quale controvalore. Anche in caso di sola richiesta di scambio o permuta è obbligatorio inserire la valutazione attribuita all’oggetto della transazione;
  • le preferenze sul tipo di consegna (a mano, spedizione, ritiro in sede etc) ed, eventualmente, quali servizi verranno utilizzati per la spedizione (Pacco Celere, Corriere, etc.);
  • modalità e spese di consegna indicando anche le spese di imballaggio e quant’altro venga a costituire il costo ultimo che il cessionario dovrà sostenere.
  • se é accettabile uno scambio o una permuta o se il prezzo é definitivo o trattabile;
  • le modalitá di pagamento. Lo staff  sconsiglia la ricarica di carte prepagate, come Postepay, Kalibra ecc., l'invio di denaro per posta, servizio di trasferimento fondi tipo Western Union o Moneygram. Invece sono consigliati pagamenti con: PayPal, Bonifico Bancario, Contrassegno, Vaglia Postale, Assegno ‘Circolare’, mentre nel caso di Assegni ‘Bancari’ è consigliabile verificarne la “disponibilità”, oppure, nel caso di consegna a mano, i contanti.

6.11. Solo il cedente può ribassare il prezzo o cambiare le condizioni dell’annuncio, solo in modo più favorevole per gli utenti, aggiornando lo stesso annuncio.

 

6.12 E' obbligatorio, se richiesti, fornire in forma privata i seguenti dati personali agli acquirenti:

  • Nome e Cognome;
  • Indirizzo di residenza e domicilio compreso di CAP;
  • Numero telefonico fisso e/o eventuale numero cellulare;
  • Indirizzo e-mail.

E’ assolutamente vietato il conferimento pubblico di tali dati direttamente nell’annuncio di vendita che, tra l’altro, può esporre l’utente ad un utilizzo scorretto e fraudolento degli stessi.

 

6.13 Sono vietate aste, formule tipo al miglior offerente così come indicazioni del tipo ‘il prezzo fatelo voi’.

 

6.14 Nel caso vi siano più cessionari in Coda, il cedente deve preferire chi si è messo ‘In Coda’ per primo e lo abbia regolarmente segnalato nella modalità prevista.

 

6.15 Nel caso di chiusura di annunci per infrazioni o altro e lo stesso oggetto venga rimesso in vendita nuovamente, il cedente deve riportare e mantenere le eventuali code già formatesi, salvo il caso di infrazioni da parte del potenziale cessionari in coda.

 

6.16 E' vietato aprire più discussioni che abbiano come oggetto la stessa cessione.

 

6.17 Non è consentito in nessun caso effettuare rialzi di prezzo oppure offerte speciali ed estemporanee del tipo 'solo per oggi ribasso a..' e similari.

 

6.18 In caso di errori, refusi, ripensamenti ecc., fermo restando per quanto possibile il rispetto delle Code in essere ed una pubblica spiegazione nell'annuncio, è possibile richiedere la chiusura del 3D segnalandolo ai moderatori.

 

OBBLIGHI DELL'ACQUIRENTE

 

6.19 Gli utenti devono rispondere alle inserzioni del “Mercatino” soltanto se personalmente interessati all’oggetto ella transazione, evitando quindi di inserire commenti e dichiarazioni sulle caratteristiche, sul prezzo degli oggetti in trattazione e quant'altro possa turbare l'andamento della cessione stessa.

 

6.20 Gli utenti interessati alla transazione devono rispondere pubblicamente nell’annuncio manifestando per iscritto l’interesse nella definizione della transazione a proprio vantaggio e nei termini indicati dal cedente mediante l'inserimento nel post della scritta: "IN CODA". Tale manifestazione comporta un impegno di acquisto. Pertanto potranno essere presi provvedimenti da parte dei Moderatori nei confronti di utenti che si inseriscano ripetutamente "IN CODA" senza portare a termine l'acquisto ovvero senza entrare in contatto col cedente entro 48 ore dal messaggio.
E' considerato ‘in coda’ solo l’utente che utilizzi esclusivamente tale dicitura pubblicamente nell’annuncio di vendita.
Non è considerato "in coda" l'utente che ponga riserve o condizioni varie.
Non è considerato "in coda" l'utente che esprima un generico interesse o richieda chiarimenti, foto o delucidazioni sull'oggetto in vendita senza utilizzare la frase ‘IN CODA’
Non è considerato ‘IN CODA’ l’utente che utilizzi esclusivamente MP (Messaggio personale) o altre forme di comunicazione non pubbliche.

 

6.21 Una volta definito l’acquisto il ‘perfezionamento’ della transazione dovrà avvenire nel minor tempo possibile così come la spedizione dell’oggetto da parte del venditore una volta ricevuto il pagamento.

 

6.22 E' espressamente vietato contrattare sul prezzo o offrire materiale in scambio o permuta se non espressamente consentito e proposto dal cedente. Sono assolutamente vietate richieste pubbliche di ribasso da parte di eventuali acquirenti o commenti e critiche di qualsiasi tipo in ordine al controvalore richiesto. Eventuali interventi in tal senso possono essere fatti, anche pubblicamente, Dallo staff anche con domande al cedente  inerenti sia allo stato dell'oggetto in vendita, sia al corrispettivo economico richiesto, qualora vi siano dubbi e perplessità sulle condizioni generali (stato di salute nel  caso di fauna o flora acquatica ) e del  rapporto oggetto della cessione /  prezzo richiesto.

 

6.23 Negli annunci di vendita in blocco è vietato chiedere lo smembramento, anche in maniera condizionale e futura. In caso di successivo smembramento il cedente non dovrà tener conto di richieste fatte in violazione di tale norma per eventuali code.

 

6.24 Tutti gli utenti devono rispettare "la coda": chi prima inserisce un'offerta ha la precedenza sugli altri, ad esclusione del caso in cui chi vende abbia specificato condizioni di preferenza (ad es. consegna a mano o scambio con altro materiale). Il tempo massimo d'attesa per confermare la propria offerta è di 48 ore, trascorse le quali il venditore ha diritto a passare al successivo utente in coda.

 

VARIE

 

6.25 La vendita di oggetti 'non usati' da parte di privati, anche se inerente beni di scarso valore, è tollerata esclusivamente se trattasi di evento saltuario e di comprovata casualità, come ad esempio un errato acquisto o un doppio regalo, tale comunque da non presupporre continuità nell'offerta.

 

6.26 Non è consentita la pubblicazione, senza autorizzazione da parte dei Moderatori e degli Amministratori, di messaggi per denunciare eventuali truffe e/o comportamenti scorretti da parte di utenti dei forum del Mercatino. In caso l'utente ritenga di essere vittima di una truffa o di un comportamento scorretto da parte di un altro utente, è prima di tutto obbligato alla segnalazione della situazione allo staff. Saranno questi ultimi a decidere se intervenire pubblicamente, richiedere chiarimenti agli interessati ed adottare provvedimenti disciplinari. Eventuali segnalazioni alle autorità giudiziarie sono di competenza personale degli utenti.

 

6.27 E' obbligatorio segnalare la conclusione delle trattative in modo tempestivo ed in forma pubblica nello stesso annuncio, indicando chiaramente il nome utente dell'aggiudicatario ed eventualmente le considerazioni personali (sorta di feedback pubblico) in modo che lo Staff possa infine chiudere l’annuncio.
Per agevolare il lavoro dello Staff è consigliabile altresì utilizzare la funzione ‘Riporta al moderatore’  che si trova in ogni messaggio in basso sulla destra, per informare tempestivamente della chiusura della vendita, diversamente non è garantita da parte dello Staff la chiusura dell’annuncio.

 

6.28 Per i cedenti e' possibile richiamare l'attenzione al proprio annuncio di vendita (UP) una volta ogni 7 giorni a partire dal 7° giorno successivo a quello di pubblicazione dello stesso. Potrà essere assimilato ad un ‘UP’ qualsiasi messaggio non ritenuto necessario allo svolgimento della vendita (ad es. frequenti ribassi di prezzo percentualmente trascurabili rispetto al prezzo dell’oggetto).
I messaggi contenenti UP irregolari potranno essere cancellati senza alcuna segnalazione o richiamo nell’annuncio evitando così un ulteriore ‘rialzo’.

 

Appare opportuno precisare, a scanso di qualsiasi equivoco, che lo spazio ‘Mercatino’,  come il resto del portale/community Hobby Discus, viene messo a disposizione degli utenti senza alcuno scopo di lucro.

Inoltre l’amministratore e tutti i componenti dello staff NON SONO ASSOLUTAMENTE RESPONSABILI delle trattative private, della veridicità del contenuto dei vari messaggi, degli esiti delle trattative, delle transazioni economiche e delle relative conseguenze.
Nell’ambito della propria disponibilità temporale e delle possibilità di controllo i membri dello Staff si fanno carico esclusivamente della regolarità e della correttezza delle contrattazioni in base al presente Regolamento.

 

 Consigli per gli acquisti

 

Alcuni consigli pratici affinchè sul "Mercatino" si possano maturare solo esperienze positive:

a) Diffidare accuratamente di prezzi troppo bassi ed avvertire immediatamente i moderatori.
b) Richiedere di vedere le foto dell'oggetto in vendita non è garanzia che poi esista davvero o che lo stato d'uso sia quello mostrato. (Per esempio posso sempre fare le foto di un oggetto appena comperato e tenermele di repertorio o postare foto di un oggetto che non è mio o che ho già venduto altrove).
c) Verificare con maggior scrupolo le credenziali degli utenti neo-iscritti, con pochi messaggi e non conosciuti sul forum.
d) Richiedere sempre dove possibile lo scambio a mano, ma porre particolare attenzione ai pagamenti con assegni e ricordatevi che anche i contanti potrebbero essere falsi.
e) Il pagamento più sicuro resta sempre il bonifico bancario. Non spedite la merce finchè non avrete potuto effettivamente verificare l'accredito sul vostro conto.
f) Fatevi sempre dare in MP tutte le informazioni in modo che il compratore/venditore sia effettivamente rintracciabile.
g) Segnalate sempre ai moderatori comportamenti sospetti.
h) Attenzione: si sono verificati casi in cui viene spedito un assegno con una cifra più alta del bene acquistato e viene richiesto l'invio della differenza insieme al bene, ovviamente prima di scoprire che quell'assegno è falso o rubato.
i) Per lo scambio a mano fatelo solo in posti sicuri e possibilmente con un amico al seguito.

 

Torna all'indice

 

Chi è online

In questo momento sono online 469 persone di cui 465 ospiti ed i seguenti 4 utenti (registrati):
Adriano Di reda (Ace)
Lazio
Gioacchino Galizia (ToDDoLo)
Campania
MARCO MAGNA (lupo62)
Lazio
salvatore chiavazzo (sasinho_93)
Campania
TOP